Festival di Sanremo 2022, la conferenza stampa: focolaio covid in sala stampa, ospiti e tutte le cover

Festival di Sanremo 2022, la conferenza stampa: focolaio covid in sala stampa, ospiti e tutte le cover

Questa sera è il momento della serata cover al Festival di Sanremo 2022. I big in gara quest’anno infatti si esibiranno soli o in duetto su brani italiani o internazionali degli anni 60/70/80/90. Una serata magica che vedrà questa sera Amadeus affiancato da Maria Chiara Giannetta, reduce dal successo di Blanca. L’attrice prende il testimone di Drusilla Foer che ha reso grande con i suoi interventi, la sua simpatia e la sua intelligenza. La puntata di ieri è stata seguita da 9.360.000 milioni di spettatori con il 54.1% di share.

Notizia del giorno è la positività di alcuni giornalisti presenti in Sala Stampa: l’ufficio stampa di Amadeus infatti ha reso noto che tra giovedì 3 e venerdì 4 è stata riscontrata la presenza di un focolaio. Durante la conferenza stampa infatti è stata resa nota la notizia dicendo che non c’è di cui allarmarsi, essendo scattati già tutti i protocolli per la sicurezza.

Sempre durante la conferenza stampa il direttore artistico Amadeus si è assentato per ricevere la chiamata del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella:

Sono emozionato, mi ha chiamato per ringraziarmi per l’omaggio di ieri sera. Avrei voluto registrare la chiamata per farla ascoltare un giorno ai miei nipoti. Fiero di avere al comando un uomo come Mattarella e onorato di essere stato visto anche da lui ieri sera. Grazie Presidente.

Sergio Mattarella

Sanremo 2022, gli ospiti di questa sera

Previsti a Sanremo Lino Guanciale e i Pinguini Tattici Nucleari a bordo della Costa Toscana.

Sanremo 2022, l’ordine di uscita di questa sera

  • Noemi – “(You make me feel like) A natural woman” di Aretha Franklin
  • Giovanni Truppi con Vinicio Capossela – “Nella mia ora di libertà” di Fabrizio De Andrè
  • Yuman con Rita Marcotulli – “My way” di Frank Sinatra
  • Le Vibrazioni con Sophie and the Giants e Peppe Vessicchio – “Live and let die” di Paul McCartney
  • Sangiovanni con Fiorella Mannoia – “A muso duro” di Pierangelo Bertoli
  • Emma con Francesca Michielin – “Baby one more time” di Britney Spears
  • Gianni Morandi con Mousse T – “Medley”
  • Elisa – “What a feeling” di Irene Cara da “Flashdance”
  • Achille Lauro con Loredana Bertè – “Sei bellissima” di Loredana Bertè
  • Matteo Romano con Malika Ayane – “Your song” di Elton John
  • Irama con Gianluca Grignani – “La mia storia tra le dita” di Gianluca Grignani
  • Ditonellapiaga e Rettore – “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli
  • Iva Zanicchi – “Canzone” di Don Backy e Detto Mariano nella versione di Milva
  • Ana Mena con Rocco Hunt – “Medley”
  • La Rappresentante di Lista con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra – “Be my baby” delle The Ronettes
  • Massimo Ranieri con Nek – “Anna verrà” di Pino Daniele
  • Michele Bravi – “Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi” di Lucio Battisti
  • Mahmood e Blanco – “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli
  • Rkomi con Calibro 35 – “Medley Vasco Rossi”
  • Aka 7even con Arisa – “Cambiare” di Alex Baroni
  • Highsnob e Hu con Mr.Rain – “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco
  • Dargen D’Amico – “La bambola” di Patty Pravo
  • Giusy Ferreri con Andy dei Bluvertigo – “Io vivrò senza te” di Lucio Battisti
  • Fabrizio Moro – “Uomini soli” dei Pooh
  • Tananai con Rose Chemical – “A far l’amore comincia tu” di Raffaella Carr

Rispondi

Torna in alto