In arrivo grandi novità per Sanremo 2019! Si parte dai giovani.

In arrivo grandi novità per Sanremo 2019! Si parte dai giovani.

Squadra che vince, non si cambia. Eppure, qualche cambiamento in corsa quest’anno c’è stato. Partiamo dalla novità principale: due edizioni dedicate a Sanremo. Si parte a dicembre con il circuito giovani. Saranno 24 i cantanti in gara che andranno ad esibirsi dal 17 al 21 dicembre al teatro del Casinò di Sanremo in diretta su Rai1 con collegamenti speciali pomeridiani condotti da Luca Barbarossa e due serate evento finali il 20 e 21 dicembre.

Sul sito di RaiPlay (www.raiplay.it) è già possibile un pre ascolto dei 69 brani selezionati.

Annunciati i conduttori di Sanremo Giovani

Se fino a qualche giorno fa tra gli addetti ai lavori si facevano spazio diversi nomi, ora abbiamo la conferma. Claudio Baglioni ha da poco ascoltato i 69 artisti selezionati e sta procedendo ad una fase di scrematura. Se il nostro capitano andrà a condurre l’edizione big di febbraio, saranno proprio Fabio Rovazzi e Pippo Baudo a presentare l’edizione di dicembre. Un duo inedito che per la prima volta andrà a riunire sullo stesso palco due diverse generazioni unite dalla musica. Saranno proprio loro ad annunciare i due vincitori dei giovani che vedranno così riconosciuta l’opportunità di potersi esibire sul palco del Teatro Ariston di Sanremo a febbraio ed entrare così a tutti gli effetti a far parte della gara nel circuito vip.

I prossimi appuntamenti

Scopriremo proprio il 27 novembre i nomi dei 24 finalisti, mentre in occasione della finale di Sanremo Giovani prevista per il 20 e 21 dicembre, scopriremo nel corso delle due serate il cast composto dai big per l’edizione di febbraio. Un bel colpo di scena che va a sostituire la classica serata Sarà Sanremo. Anche quest’anno gli artisti scopriranno il loro coinvolgimento in tempo reale alla kermesse.

In bocca al lupo a tutti! Perché Sanremo è Sanremo!

There are no comments

Rispondi

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart