Serate, ospiti, artisti in gara: quello che sappiamo su SANREMO2020

Articolo a cura di Matteo Roleri

Siamo ancora lontani dal 4 febbraio, giorno in cui prenderà il via la tanto attesa edizione numero 70 del Festival di Sanremo, ma visto che noi di Splashouse attendiamo questa kermesse musicale con la stessa impazienza di un bambino che attende Babbo Natale, vogliamo portarci avanti dandovi qualche anticipazione su tutto ciò che riguarda questo Sanremo 2020.

SANREMO 2020: DOVE E QUANDO

Come sempre, il Teatro Ariston sarà ancora la casa del Festival che partirà Martedì 4 Febbraio per terminare Sabato 8 con la serata finale, in diretta su Rai Uno e sarà condotto da Amadeus con la regia affidata a Stefano Vicario e con coreografie di Daniel Ezralow. Torneranno anche i fiori sul palco dell’Ariston.

SANREMO 2020: LE SERATE

La prima serata vedrà protagoniste le prime 10 canzoni dei big e 4 delle nuove proposte così come nella seconda serata.

La terza serata chiamata “Sanremo 70” è dedicata alle cover che quest’anno avranno un peso sulla classifica finale della kermesse (novità del regolamento introdotta in questa edizione) e i 20 artisti in gara si esibiranno portando sul palco dell’Ariston un brano appartenente alla storia del Festival Di Sanremo. Per questa serata i big potranno essere accompagnati da artisti italiani o stranieri. Infine verranno interpretate le 4 canzone rimaste in gara della sezione “Nuove Proposte”.

Per la quarta serata avremo l’esibizione di tutte e 20 le canzoni dei campioni e l’esecuzione delle 2 canzoni rimaste in gara delle Nuove Proposte. Al termine, verrà proclamata la canzone/artista vincitrice di questa sezione.

Per la finale dell’8 Febbraio, riascolteremo di nuovo tutte e 20 le canzoni in gara e al termine verrà proclamato il vincitore o la vincitrice della 70a edizione del Festival Di Sanremo.

Nel 2020 ogni sera voterà una giuria diversa. Avremo la solita giuria demoscopica, quella dell’orchestra e quella della sala stampa,tv,radio e web che assieme al Televoto stabiliranno la classifica finale. Niente giuria degli esperti che l’anno scorso avevano ribaltato il voto delle altre giurie, accendendo polemiche di fuoco.

SANREMO 2020: CHI LO CONDUCE?

Nella giornata del 2 Agosto, mamma Rai ha dato conferma che a prendere in mano il Festival sarà Amadeus, reduce da grandi successi televisivi come “I Soliti Ignoti-il ritorno” – “Ora o Mai Più” “Stasera tutto e Possibile” e dal 2015 è conduttore del Capodanno di Rai Uno “L’Anno che Verrà” che quest’anno andrà in onda da Potenza. Oltre al ruolo di conduttore, Amadeus sarà anche il direttore artistico del Festival di Sanremo. Più complesso il discorso della “co-conduzione” dove al momento non c’è nulla di confermato, sappiamo solo che Amadeus ha recentemente affermato a Il Messaggero di volere al suo fianco “due donne o due donne e un uomo”.

Per ora i nomi “caldi” in circolazione sono Diletta Leotta e Chiara Ferragni che ad un’ intervista di TvBlog, alla domanda su Sanremo ha risposto dichiarando “no comment”. Per Tiziano Ferro, altro papabile co-conduttore fino a qualche ora fa,è arrivata la smentita dal suo agenteEsclusa Belen Rodriguez.

SANREMO 2020: ARTISTI IN GARA?

Eccoci arrivati al tema principale di questo Festival: gli artisti in gara. Per scoprire chi saranno i protagonisti di questa settantesima edizione dovremo aspettare fino al 6 Gennaio 2020, dove durante la puntata serale del game “I Soliti Ignoti” verranno svelati i 20 big (si potrebbe arrivare anche a 22) che saliranno sul palco del Teatro Ariston. Tra i nomi in circolazione troviamo Annalisa,Chiara Galiazzo, Alberto Urso, Levante,Tommaso Paradiso, Brunori Sas, Irene Grandi, Renga, Raphael Gualazzi, Elettra Lamborghini, Nina Zilli, Canova, Silvia Mezzanotte con Dyonne Warwick e gli inossidabili Al Bano e Romina Power.

Mentre possiamo dire (quasi) con certezza che non ci saranno Aiello, Benji e Fede, Syria, Gigi d’Alessio, Modà Iva Zanicchi, la quale avrebbe dichiarato al settimanale Oggi che “un tizio molto vicino ad Amadeus e molto potente..ha giurato che a Sanremo la Zanicchi non ci metterà più piede” dando vita alla prima polemica di Sanremo.



E IL DOPOFESTIVAL?

Chi ha seguito Il Festival, negli ultimi anni, sa che il Dopofestival è tornato ad essere un appuntamento molto apprezzato dal pubblico italiano, ottenendo grande successo negli ascolti e sui social.
Per il 2020 pare che lo si voglia trasmettere in sull’app Rai Play con la papabile conduzione di Alessandro Cattelan. Ricordiamo che RaiPlay è la piattaforma Rai che in questi giorni si sta facendo conoscere al pubblico grazie a Fiorello ed al suo show VivaRaiPlay! che per l’appunto, è in diretta esclusiva solo per Rai Play.

SANREMO 2020: GLI OSPITI

Anche in questo caso non c’è nulla di ufficiale, sappiamo che le trattative in corso con ospiti italiani ed internazionali sono sempre serrate fino alle ultime settimane, quindi è ancora presto.
Certa la presenza di Rosario Fiorello e di Jovanotti, altro amico storico di Amadeus.

Roberto Benigni è un altro nome che circola fra gli ospiti d’onore di questa edizione, il quale però è ancora impegnato con la chiusura del film “Pinocchio” di Matteo Garrone e con la successiva promozione, quindi al momento non c’è nessuna garanzia di poterlo vedere sul palco dell’Ariston.



Per gli ospiti stranieri invece, si parla niente di meno che di Lady Gaga, nonostante si tratti di un’operazione proibitiva per le casse della Rai, ma staremo a vedere se Amadeus riuscirà in questa grande impresa.

Come potete intuire, la strada è ancora lunga e chissà quante ne sentiremo da qui al 4 febbraio. Ovviamente siamo curiosissimi di scoprire quali novità ha in serbo per noi la prossima edizione della kermesse ligure e come sempre, saremo pronti a raccontarvele per portarvi con noi dentro al Festival di Sanremo 2020.

Continuate a seguirci!



#splashouse #sanremo2020



There are no comments

Rispondi

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart