Luca Splash

Qui è Splash che vi parla. Splashouse #itsmyhouse perché da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare storie di vita, raccontarmi e condividere.

Il mio pass al collo è un segno distintivo. 

Mi trovate ad un concerto, a Sanremo, in tv, sui social e in radio. E poi, qui. A casa nostra.

La mia stanza preferita è “la stanza di Splash”: volume mode on, #sigla e si parte!

Torna in alto