Lucio Battisti, il suo ‘canto libero’ approda in streaming

Articolo di Matteo Roleri

Finalmente è arrivato il giorno che molti stavano aspettando. Il 29 Settembre 2019 l’indimenticabile Lucio Battisti approda sulle piattaforme streaming. 

Come annunciato dalla casa discografica Sony, dopo lunghe battaglie in aule di tribunale con gli eredi del cantautore, pare che la situazione si sia sbloccata (anche se solo in parte) tanto che dalla mezzanotte del 29 settembre è possibile finalmente ascoltare direttamente da smartphone o tablet, tutto il repertorio che Battisti scrisse assieme al paroliere e amico Mogol.

Perchè il 29 settembre?

La scelta del giorno non è per nulla lasciata al caso: fu proprio la canzone “29 Settembre” a segnare l’inizio di una lunga collaborazione assieme al paroliere e amico Mogol, un binomio artistico che ha regalato alla musica italiana una quantità infinita di brani tra cui “Il mio canto libero” – “E penso a te” – “La canzone del sole” e tanti altri brani che da oggi potranno arrivare ai ragazzi più giovani, affinché possano così scoprire anche loro quei testi e quelle canzoni che hanno segnato un’epoca. Lucio Battisti, finalmente.

There are no comments

Rispondi

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart