L’ultima casa accogliente degli Zen Circus – Live al Carroponte

L’ultima casa accogliente degli Zen Circus – Live al Carroponte

I Måneskin cantano “Zitti e Buoni”, ma al concerto degli Zen Circus è impossibile restare zitti etantomenobuoni. Il pubblico risponde, anticipa Appino cantando per intero la prima strofa di alcune delle loro più celebri canzoni e salta, salta, salta. Impossibile stare seduti. La musicaquella suonata con gli strumentiti entra dentro e, come fosse un bisogno ancestrale, il corpo inizia a muoversi a tempo.  Le voci un po’ meno, ma si sa… se fossimo tutti intonati saremmo sul palco e non in platea.

Gli Zen hanno portato sul palco la loro ‘ultima casa accogliente’, aprendo il portone e lasciando entrare chiunque avesse voglia di tornare a divertirsi e cantare con loro. Per poi fare – insieme – un tuffo nel passato, attingendo a canzoni del loro repertorio: da “Il fuoco nella stanza” a “Fino a spaccarti due o tre denti”, passando per “Andate tutti a fanculo” e tanti altri successi. Immancabile, poi, “L’amore è una dittatura”: brano che la band ha presentato sul palco dell’Ariston nel 2019. Per non parlare di “L’amore non conta” e “Viva”.

Con il concerto di ieri sera al Carroponte di Sesto San Giovanni – in provincia di Milano – gli Zen Circus si apprestano, così, a chiudere una tournée che, dopo una lunga assenza dai palchi, quest’estate li ha portati in giro per lo stivale e che, stasera, si concluderà all’Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale di Firenze. Sul palco, oltre alla formazione originaria – composta da Andrea Appino, Massimiliano “Ufo” Schiavelli e Karim Qqru –, troviamo “Il Maestro” Pellegrini alla chitarra (Francesco Pellegrini, ndr) e “Il Geometra” Pagani alle tastiere e al pianoforte (Fabrizio Pagani, ndr).

Oggi, la nostra ultima casa accogliente è un palco!

THE ZEN CIRCUS LIVE | SETLIST

1. Non

2. Non voglio ballare

3. Catene

4. Come se Provassi Amore

5. Il fuoco in una stanza

6. Andate tutti affanculo

7. Catrame

8. Ilenia

9. Fino a spaccarti due o tre denti

10. Appesi alla luna

11. Canta che ti passa

12. Figlio di puttana

13. Bestia Rara

14. L’amore è una dittatura

15. L’ultima casa accogliente

PRESS PHOTO CREDIT: ILARIA MAGLIOCCHETTI


Rispondi

Torna in alto